Skip to content Skip to footer

La GeoManutenzione degli impianti di illuminazione pubblica di AGSM

Il Gruppo AGSM è la scintilla che accende Verona. Dal 1898 assicura alla città la disponibilità di servizi essenziali, motori di crescita sociale e sviluppo industriale. Il gruppo, infatti, eroga servizi di energia elettrica con produzione sia da fonte tradizionale sia da fonte rinnovabile, produzione di calore e teleriscaldamento, illuminazione pubblica, trasmissione e distribuzione di energia elettrica e distribuzione di gas, igiene urbana, cartografia e telecomunicazioni.

Il suo operato comprende sia la gestione operativa degli impianti tecnologici sia le operazioni di rapporto tecnico commerciale con la clientela come la preventivazione dei lavori, la gestione dei contratti e degli allacciamenti, la misurazione dei consumi e la loro fatturazione.

Grazie alla sua capacità di continuare ad innovarsi, il Gruppo AGSM rappresenta oggi una delle principali aziende multiservizi d’Italia.

8080,6
Milioni di investimenti
80808080+
Comuni serviti
808080
mila forniture gestite

Lo scenario

AGSM aveva la necessità di implementare il proprio GIS con funzionalità mobile per la gestione degli interventi sul campo relativi alla rete di Illuminazione Pubblica.

Il sistema doveva consentire la gestione di tutti gli elementi presenti sulla rete, non solo delle lampadine come nel precedente sistema.

Requisito fondamentale era l’integrazione della applicazione con il Sistema Informativo Territoriale, già presente in azienda, e la possibilità di sviluppare sistemi di reportistica interna, oltre che il controllo delle operazioni.

Per il progetto, AGSM ha scelto Deda Next, riconoscendone la capacità e competenza specializzata nella fornitura delle utilities.

Il sistema GIS di AGSM fornisce oggi al reparto di Illuminazione Pubblica, che ha in gestione circa 1.200 km di rete e 46.000 punti luce, un gestionale WebGIS che permette alle squadre operative e gli assistenti di beneficiare di una cartografia ad alta precisione per identificare ed analizzare i dettagli dei punti luce, delle linee di illuminazione pubblica - interrate ed aree - e delle cabine di alimentazione.

La soluzione

Il gestionale, consultabile anche da mobile per velocizzare le operazioni sul campo, permette al reparto Illuminazione Pubblica di fruire di un sistema efficiente per la sostituzione, la riparazione occasionale (dei punti luce come lampade, armature o sostegni e delle cabine di alimentazione) e per quelle programmate, che avvengono ad esempio quando una lampada raggiunge il suo fine vita dichiarato, quando un sostegno deve essere verificato/verniciato o quando una cabina necessita di attività ispettive e di verifica da parte di ARPA.

Attraverso il portale gestionale, denominato IPWEB, è inoltre possibile consultare la storia di ogni punto luce o cabina, verificando tutti gli interventi su di esso eseguiti, con date e tipologia di manutenzione, e produrre tutta la reportistica periodica e la documentazione richiesta dal reparto o dall’amministrazione comunale, con i dati ed il riepilogo degli impianti, delle sostituzioni a seguito guasto, delle sostituzioni programmate e gli indicatori di qualità come la durata media degli interventi o l’energia dismessa ed installata.

Riduzione dei tempi di intervento e dematerializzazione delle pratiche
Razionalizzazione degli acquisti relativi
alle sostituzioni

Stai già pensando
al tuo prossimo
progetto?

copyright © Dedagroup Public Services s.r.l.
Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50 – 38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
dedagroup.publicservices@legalmail.it
P.I.: 01727860221 – C.F.: 03188950103

 

Dedagroup Spa

Deda InvestorMediaCareersBlog